sabato 15 dicembre 2018
 
Home arrow Alimentazione e Salute arrow Tanti sapori per la nostra lingua?

Tanti sapori per la nostra lingua? Stampa E-mail


Ogni donna in cucina rimarrà meravigliata, la nostra lingua percepisce solo quattro sapori!!.

E allora come mai a tavola apprezziamo una gamma di sapori ampia e variegata?
I sapori che si producono in cucina (e apprezzati a tavola) derivano dall'armonica miscela dei quattro gusti base: amaro, acido, dolce, salato.


La nostra lingua dispone di specifici recettori per ciascuno di essi, distribuiti sulla sua superficie in modo non omogeneo (il dolce, per esempio, è percepito meglio sulla punta della lingua; l'amaro alla base, l'acido sui lati). Bisogna però tener presente che alla percezione del sapore concorre anche, e in modo determinante, il profumo del cibo!

nfatti per un attimo pensiamo alle scarse attrattive del cibo per la povertà delle sensazioni, quando davanti a un buon pranzetto siamo affetti da un banale raffreddore!


a cura del Prof. Mario Bellini

 

Focus On

Ditte segnalate



(C) 2018 Happy